www.AE-CMI.it

Accompagnatori di Escursionismo CAI dell'area territoriale Centro Meridionale e Isole

 

nel presente sito non sono presenti cookie di alcun tipo

 

 

 

 .

   

 

www.CAI.it

www.CCE.CAI.it

.

 

www.loscarpone.CAI.it

 

  quaderni e allegati per Accompagnatori di Escursionismo

  dispense relative all'escursionismo

  alcuni file e software inerenti l'escursionismo

 

 

a seguire, alcune notizie

Circolare 11/2015 sul tariffario 2016 dei Rifugi CAI              clicca per scaricarla

Nel marzo del 1999, a seguito della collaborazione fra alcune strutture del CAI e la Scuola dello Sport del CONI, fu pubblicato il

“Manuale didattico del Club Alpino Italiano

Contribuire al miglioramento delle abilità didattiche degli Istruttori delle varie discipline della montagna, senza soffermarsi nelle conoscenze tecniche specifiche, fu la finalità del volume, personalmente ritenuto ancor valido nelle indicazioni pratiche atte a raggiungere efficacemente gli obiettivi didattici.         clicca per leggerlo    

domenica 22 maggio 2016   sesto appuntamento della Scuola Escursionismo organizzato con il GSSI

 

clicca per il programma

sui certificati medici in ambito CAI  clicca

Circolare 16/2015: costi e nuovi massimali delle assicurazioni 2016

per i Soci e per i Titolati              clicca per scaricarla

clicca per le linee guida alla compilazione della Relazione dell'Attività svolta dagli Accompagnatori di Escursionismo

clicca per linee guida alla compilazione del Libretto di qualifica del titolato AE

ambedue realizzate dall'OTTO Escursionismo della Sicilia

AE CMI 2005-2007    AE CMI 2008-2010  AE CMI 2014

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico: Operatore di Soccorso Base (OSB)  clicca

Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c'è ancora e lascia dietro di te una traccia.  Ralph Waldo Emerson (1803-1882)

 

il "bollino"

 

2016

Montagna da vivere, montagna da conoscere

clicca

La scritta posta sul Torrazzo di Capo di Bove sull'Appia Antica che con il caposaldo A (in corrispondenza del Mausoleo di Cecilia Metella) e il caposaldo B (presso la torre posta sul sepolcro alle Frattocchie) costituirono dal 1855 la base geodetica sulla quale si basava la cartografia dello Stato Pontificio e dell'Italia Meridionale.

Tali studi cartografici, dopo la conquista di Roma, divennero importanti riferimenti per la cartografia del Regno d’Italia.

si riportano due articoli di Filippo Di Donato:

.

Sicuri sui sentieri 2013 (clicca)                         L'escursionismo è conoscenza del territorio (clicca)

che, per considerazioni su valori e attività, è da considerarsi primo documento per l'evento "in CAMMINO nei PARCHI"

3ª edizione: 31 maggio 2015 clicca

 

 

 

   dal 30 luglio 2009

 

 

aggiornato il  17 maggio 2016 16.30